A Magenta, un sostegno concreto alle Famiglie

Scritto da il 21/05/2020

Presentata la manovra da 232.450 euro per buoni spesa, utenze, didattica e altro

“Abbiamo voluto prestare particolare attenzione alle famiglie e ai loro bisogni concreti, realizzando un piano di aiuti da 232.450 euro per sostenere chi è in difficoltà. Abbiamo sempre detto che Magenta è la città della famiglia per questo abbiamo messo le persone e le famiglie al centro delle nostre scelte politiche”, ha detto il sindaco Chiara Calati che, assieme alla giunta comunale, ha presentato il pacchetto di aiuti per la “Fase 2”.

 

“Ringrazio tutta la squadra che in queste settimane ha lavorato duramente – ha proseguito il primo cittadino – Siamo riusciti a ottenere un grande risultato: questi 232 mila euro di risorse comunali sono immediatamente fruibili per la città, ma non ci fermiamo qui perché stiamo già lavorando a una Fase 2 Bis con una serie di aiuti per il settore del commercio”.

 

Il piano di aiuti
La manovra è così composta: 71.450 euro sono stati stanziati per l’erogazione di buoni spesa, 30.000 euro per il sostegno per il pagamento di utenze o affitto, 30 mila euro per il sostegno alla famiglie per i centri estivi, 10 mila euro per il sostegno ai nidi privati, 50 mila euro è il fondo messo a disposizione per il servizio di pre e post scuola e aiuto compiti, 31 mila euro per il sostegno alle scuole paritarie dell’infanzia e 10 mila euro per l’acquisto di materiale per la didattica a distanza.


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

PlayList

00:00 07:00

Programma in onda

PlayList

00:00 07:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close