Affitti: da Regione un aiuto concreto per la morosità incolpevole

Scritto da il 19/10/2020

Stanziate risorse da utilizzare entro dicembre 2021

Regione Lombardia ha stanziato agli ambiti e ai comuni altri 22,7 milioni di euro per sostenere le famiglie che si trovano in difficoltà nel pagare l’affitto sul libero mercato. “Il provvedimento è rivolto agli inquilini, morosi incolpevoli, che risiedono in alloggi a libero mercato in comuni ad alta tensione abitativa. – afferma l’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità, Stefano Bolognini – Si tratta di un aiuto concreto di Regione per chi si è trovato in difficoltà anche a causa del Covid e non riesce a pagare con regolarità l’affitto”.

Questi fondi danno respiro ai cittadini in difficoltà, anche per le conseguenze economiche legate alla pandemia da Covid. Si tratta di somme che vanno a integrare le risorse già stanziate dalla Regione a marzo e a giugno. In particolare, la misura è rivolta a persone con un indicatore Isee non superiore a 26.000 euro che hanno in corso procedure di rilascio dall’abitazione. Il contributo, erogato al proprietario dell’alloggio dal Comune di riferimento sarà pari a 4 mensilità di canone, fino ad un massimo di 1.500 euro a nucleo familiare.

Le risorse andranno tassativamente utilizzate entro il 31 dicembre 2021 e vanno ad aggiungersi ai circa 45 milioni di euro messi a disposizione con i provvedimenti approvati in Giunta nei mesi di marzo e di giugno.


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

PlayList

13:10 18:00

Programma in onda

PlayList

13:10 18:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

idn poker