Covid-19: dalla Regione un aiuto alle famiglie

Scritto da il 31/03/2020

Luca Del Gobbo: stanziati contributi per mutui e didattica a distanza

L’emergenza sanitaria ha messo in sofferenza molte famiglie. Pertanto, Regione Lombardia ha approvato due contributi a fondo perduto che sosterranno, da una parte il mutuo prima casa (500 euro una tantum) e, dall’altra, lo studio in modalità e-learning (500 euro).

Luca Del Gobbo

A darne notizia è il consigliere regionale, Luca Del Gobbo di “Noi con l’Italia”, già sindaco di Magenta, il quale spiega che lo stanziamento complessivo ammonta a 16,5 milioni di euro. La grande novità è l’applicazione, per queste misure, del Fattore Famiglia lombardo, che incrementa il valore del contributo in base al nucleo familiare (numero e composizione: presenza di anziani e/o disabili).

Si tratta di due misure non sovrapponibili e destinati alle famiglie con Isee fino a 30 mila euro, nelle quali almeno uno dei componenti risieda in Lombardia e abbia subito una diminuzione dello stipendio o del proprio fatturato (se libero professionista), a causa dell’emergenza Coronavirus.

Altro requisito è avere almeno un figlio di età inferiore o uguale a 16 anni (contributo mutuo) o un figlio tra i 6 e i 16 anni (contributo sostegno allo studio). In tempi celeri uscirà il bando con modalità e termini di presentazione delle domande.


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

Notizie

11:00 11:30

Programma in onda

Notizie

11:00 11:30

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

idn poker