Disco verde alla Risoluzione per il diritto al lavoro dei disabili

Scritto da il 15/12/2020

Servono interventi mirati per attualizzare norme ormai obsolete

In Regione la Commissione Attività Produttive ha approvato all’unanimità la Risoluzione che prevede di migliorare l’accessibilità dei disabili al mondo del lavoro, rendendo più attuale l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro e rafforzando la figura del disability manager. Non resta che portare il provvedimento in una delle prime sedute del 2021 del consiglio regionale per il voto definitivo.

“Si tratta di norme ormai obsolete che necessitano di interventi mirati sulle liste di collocamento per rendere più attuale l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro e consentire alle persone con disabilità e al mondo del lavoro di diventare un binomio fondato sugli aspetti positivi e non solamente su un obbligo normativo. – spiega la consigliere regionale Silvia Scurati (Lega), prima firmataria del provvedimento – Diventa dunque indispensabile garantire libero accesso ai database per conoscere in tempo reale le job vacancy e favorire le possibilità di mach a livello regionale”

Resta fondamentale, infine, la formazione sull’accompagnamento aziendale pensata sia per i dirigenti sia per le stesse persone con disabilità affinché la presenza di un disabile nell’azienda non sia più considerata solo un “avviamento obbligatorio”, ma un’opportunità.


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

Yesterday Melodies

20:00 24:00

Programma in onda

Yesterday Melodies

20:00 24:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

idn poker