La Regione mette 1 milione per l’Officina dei Giovani di Milano

Scritto da il 07/05/2021

Al lavoro per dare vita a un osservatorio “sul campo” delle dinamiche giovanili

Regione Lombardia ha sottoscritto un accordo di programma per il progetto di recupero sociale “L’Officina dei Giovani”, che ha per partner il Comune di Milano e l’associazione “L’amico Charly onlus” ed ha sede a Milano in via Guenzoni. È quanto ha comunicato l’assessore alla Famiglia, Alessandra Locatelli, che ne annuncia l’approvazione in Giunta e la dotazione di 1 milione di euro.

«Regione interviene per sostenere le spese di elaborazione. – spiega l’assessore – È un programma che costituisce un arricchimento all’Osservatorio regionale per i minori. Il progetto, infatti, ha come obiettivo quello di dare vita a un osservatorio “sul campo” delle dinamiche giovanili. Nello specifico mette in rete diversi soggetti, tra i quali vi sono varie realtà del Terzo settore. Per offrire adeguate risposte al disagio giovanile prevediamo di realizzare anche una serie di attività accomunate dall’intento di recepire e analizzare i problemi adolescenziali».

Nell’area di via Guenzoni, trovano spazio: un Centro diurno psichiatrico che opera nella prevenzione del disagio adolescenziale; attività di aggregazione e ascolto giovani; di orientamento, recupero e sostegno scolastico e professionale; attività sportive e progetti d’inserimento e reinserimento lavorativo”.


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

PlayList

13:10 18:00

Programma in onda

PlayList

13:10 18:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

idn poker