Nelle scuole del Magentino è tempo dei Tessitori di Pace

Scritto da il 17/06/2021

La pandemia non ha fermato le attività nelle scuole per un mondo più giusto

Il Comitato intercomunale per la Pace del Magentino ha comunicato che, nonostante le difficoltà dovute alla pandemia, il gruppo di progetto “La mia Scuola per la Pace”, giunto al suo ventesimo anno di attività, è riuscito ancora una volta ad organizzare la “Settimana della Scuola per la Pace” coinvolgendo diverse scuole del territorio.

Il personaggio scelto come riferimento per il lavoro in tutte le scuole è stato Iqbal Masih, un bambino costretto a lavorare come tessitore di tappeti e simbolo dello sfruttamento minorile. Lo slogan della settimana è stato “essere tessitori di pace”, in quanto specialmente nei momenti difficili è fondamentale essere fili e tessere relazioni positive con gli altri.

Le attività si sono concentrate nella settimana dal 17 al 21 maggio. A conclusione delle attività i bambini e le bambine, le ragazze e i ragazzi hanno realizzato un lavoro da esporre con modalità che richiamassero i fili, il tessere, i tessuti.

“Noi tessitori di Pace” è anche un video realizzato ad Arluno grazie alla collaborazione con il Comune.

Ciascun alunno ha svolto anche un’attività individuale realizzando un oggetto mediante tessitura o un braccialetto con fili intrecciati da portare a casa come ricordo della settimana.


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

Yesterday Melodies

20:00 24:00

Programma in onda

Yesterday Melodies

20:00 24:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

idn poker