Regione: un aiuto concreto agli alunni con disabilità

Scritto da il 07/12/2020

Entro il 20 gennaio è possibile presentare le domande di contributo

Luca Del Gobbo

Regione Lombardia assegna contributi alle scuole paritarie primarie, secondarie di primo e secondo grado, a parziale copertura dei costi del personale di sostegno agli alunni con disabilità, nell’anno scolastico 2020/2021. È quanto comunica il consigliere regionale di “Noi con l’Italia” Luca Del Gobbo.

Le domande si sono aperte lo scorso 30 novembre 2020 e si chiuderanno il 20 gennaio 2021. La dotazione finanziaria messa a disposizione è pari a 6 milioni di euro, salvo ulteriori risorse aggiuntive che si renderanno disponibili.

Il beneficio riconosciuto ammonta a un massimo di 3 mila euro per studente. Il contributo sarà differenziato in base all’erogazione di altri finanziamenti da parte dello Stato e indicativamente come segue: fino a un massimo di 1.400,00 euro per ogni studente disabile della scuola primaria; fino a un massimo di 3.000,00 euro per ogni studente disabile della scuola secondaria di primo grado; fino a un massimo di 3.000,00 euro per ogni studente disabile della scuola secondaria di secondo grado.

L’importo del contributo verrà determinato in base al numero di domande pervenute e dichiarate ammissibili. La richiesta di partecipazione deve essere presentata dai legali rappresentanti delle scuole paritarie, esclusivamente online sulla piattaforma informativa Bandi online.


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

Notizie

11:00 11:30

Programma in onda

Notizie

11:00 11:30

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

idn poker