Stop alle barriere architettoniche

Scritto da il 06/06/2020

È stato istituito un Registro telematico regionale

Il Consiglio regionale della Lombardia ha istituito all’unanimità il PEBA, il Registro telematico regionale dei piani di eliminazione delle barriere architettoniche, strumento che consentirà alla Regione, fra le altre cose, di individuare le amministrazioni comunali adempienti e quelle che non lo sono.

La legge che stanzia 65 mila euro per il 2020, è stata approvata all’unanimità e modifica le norme attualmente vigenti in materia di eliminazione delle barriere architettoniche, fornendo ai Comuni che redigono i piani di abbattimento delle barriere linee guida omogenee e un utile supporto tecnico, oltre a introdurre il principio che la redazione dei piani favorisce i Comuni stessi nella partecipazione ai bandi.

I piani di eliminazione delle barriere architettoniche dovranno essere dichiarati dai Comuni in un apposito Registro regionale che sarà istituito presso l’Assessorato competente in materia di lavori pubblici, e stabilisce i dati che ciascuna Amministrazione dovrà indicare: l’atto di adozione del piano, il cronoprogramma degli interventi, la data di aggiornamento e l’ammontare delle risorse stanziate.

Sarà la Giunta regionale a individuare le linee guida per la redazione dei PEBA.

Foto di Marcus Aurelius da Pexels


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

PlayList

13:10 18:00

Programma in onda

PlayList

13:10 18:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

idn poker