Studi di Radio Magenta dedicati a Johnny e Restelli

Scritto da il 03/02/2021

In ricordo di due persone speciali amati dagli ascoltatori

Nella nuova casa multimediale di Radio Magenta, la storica emittente radiofonica del Sud Ovest Milanese, due dei nuovi studi sono stati dedicati a delle persone “speciali”, la cui contagiosa passione per la conduzione e la musica è rimasta indelebile nel tempo nei cuori di migliaia di ascoltatori.

Si tratta di Johnny (Studio 1), nome d’arte di Fabio Parmigiani brillante conduttore tragicamente scomparso nel 1995 all’età di 21 anni e Renato Restelli (Studio 2), che dagli Anni Novanta, con i suoi programmi sul liscio, ha tenuto compagnia agli ascoltatori ogni giorno fino all’estate del 2019 quando è volato in cielo.

È un atto sentito e dovuto di tutto lo staff nei confronti di due amici che hanno contributo a costruire la storia di Radio Magenta iniziata nel 1983.

 

 

Quando finiranno le restrizioni per il contenimento del Covid-19 e si tornerà alla normalità, si apriranno al pubblico le porte della nuova sede, un gioiello di tecnologia per cogliere la sfida multimediale del futuro e continuare a garantire musica e informazione di qualità. Alla memoria di Johnny e Renato sono stati dedicati due degli studi che mostrano sulla porta i loro nomi in corsivo. Sicuramente da lassù in paradiso, tra un pezzo e l’altro che fanno ascoltare agli angeli, con un pizzico di orgoglio avranno sempre uno sguardo benevolo sulla loro radio, Magenta e il territorio.

www.radiomagenta.it

Foto di Renato Restelli by Luciano Milan


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

PlayList

07:05 10:00

Programma in onda

PlayList

07:05 10:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close