Da Regione 318 mila euro per l’addestramento dei ‘guide dog’

Scritto da il 19/11/2020

I cani guida concessi gratuitamente ai non vedenti

La Giunta della Regione Lombardia ha stanziato un contributo di 318 mila euro per il finanziamento dell’addestramento di cani guida da concedere gratuitamente ai non vedenti. La misura è stata presa su iniziativa dell’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità, Stefano Bolognini.

“I cani guida sono un aiuto fondamentale per permettere a tanti non vedenti di guadagnare la piena autonomia di movimento. – ha sottolineato l’assessore – Un’opportunità per migliorare la loro inclusione sociale. Inoltre, il cane guida è anche un compagno che nel quotidiano regala affetto e si rivela indispensabile in moltissime situazioni casalinghe”.

È prevista un’erogazione di 118 mila euro già per il 2020. Altri 100 mila verranno assegnati nel 2021, i restanti 100 mila nel 2022. Con queste risorse le associazioni potranno allevare, crescere e addestrare cani guida da fornire a titolo gratuito ai cittadini non vedenti residenti in Lombardia.


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

PlayList

07:05 10:00

Programma in onda

PlayList

07:05 10:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close