Stop alla violenza sulle donne

Scritto da il 22/05/2020

Le farmacie diventano anche luoghi di prevenzione e sostegno alle donne vittime di violenza domestica

È quanto prevede “il Protocollo d’Intesa tra il Ministero per le Pari Opportunità, Federfarma, Assofarm e la Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani. Le 20 mila farmacie pubbliche e private, convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale e presenti su tutto il territorio nazionale, possono indirizzare le vittime di violenza domestica al numero di emergenza 1522 attivo 24 ore su 24.

Nelle farmacie sono esposti locandine e materiale informativo per segnalare alle donne il percorso di uscita da situazioni di violenza domestica. L’obiettivo è di dare alle vittime uno strumento cui poter accedere, in un luogo protetto e diffuso sul territorio come le farmacie. È una soluzione particolarmente utile per quelle donne che abitano distanti dalle grandi città, dai centri antiviolenza e che spesso non sanno a chi rivolgersi e come uscire da situazioni di pericolo.

Numero Centro Antiviolenza 1522


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

PlayList

00:00 07:00

Programma in onda

PlayList

00:00 07:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close