Via libera alla Risoluzione della Commissione Antimafia

Scritto da il 23/06/2021

Regole per prevenire i reati ambientali e contrastare il traffico illecito dei rifiuti

In Consiglio regionale è stata approvata la Risoluzione della Commissione Antimafia per prevenire i reati ambientali e contrastare il traffico illecito dei rifiuti. Tra le richieste contenute nel documento presentato dal consigliere del Pd Angelo Orsenigo: completare l’attuazione del registro elettronico nazionale sulla tracciabilità, istituire in tutte le Prefetture della Lombardia i Nuclei Ambiente e adottare pene più severe per i reati ambientali.

Inoltre, la Giunta regionale è stata invitata a promuovere un migliore coordinamento tra i vari enti coinvolti nelle attività di controllo della filiera dei rifiuti, e, nell’attesa che il registro diventi operativo, a implementare un sistema di condivisione delle banche dati, con particolare attenzione alla mappatura geolocalizzata degli impianti di stoccaggio, di trattamento e di smaltimento dei rifiuti delle aziende e dei fenomeni incendiari.

Il relatore Angelo Orsenigo sostiene che è stata approvata “un’importante risoluzione per favorire un maggior controllo sul ciclo dei rifiuti e la lotta alle ecomafie in Lombardia. A livello regionale dovrà esserci l’impegno ad aumentare il personale dipendente di Arpa da assegnare a funzioni di controllo.
Si chiede anche il supporto di Regione Lombardia a enti locali e prefetture nell’attuazione di un censimento sul territorio delle aree abbandonate e dei capannoni dismessi, in quanto aree a rischio, per scongiurare trasporti e accumuli di rifiuti non autorizzati e il rischio di incendio”.


On Air

In onda adesso

Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma in onda

PlayList

13:10 18:00

Programma in onda

PlayList

13:10 18:00

Background

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

idn poker